Pagina 14 - Abbona e Daniele srl - CATALOGO LACME 2013-222222222222222

Versione HTML di base

14
3
Q
UA
L
I
T
A
’ N
E
C
E
S
S
A
R
I
E
P
E
R
UN
C
O
N
D
UT
T
O
R
E
.
Visibilità
Quando un animale entra a contatto con il conduttore e riceve la scossa elettrica, crea immediata-
mente l’associazione tra il dolore e il filo o nastro che ha appena toccato. Più questo sarà visibile,
più saranno le possibilità che l’animale lo riconosca e maggiore sarà di conseguenza la protezione
garantita sul perimetro.
Questa regola può essere ribaltata in presenza di animali selvatici che riescono e saltare facilmente
il filo come i cervidi e dove realizzare recinzioni alte e multifilo diventa troppo costoso, in questo
caso la regola è:
Q
UE
L
L
O
C
H
E
N
O
N
P
O
S
S
O
V
E
D
E
R
E
N
O
N
L
O
P
O
S
S
O
N
E
A
N
C
H
E
S
A
L
T
A
R
E
,
gli animali
finendo accidentalmente contro la recinzione prenderanno la scossa e impareranno con il tempo a
evitare tale zona.
I
L
B
L
U,
I
L
C
O
L
O
R
E
P
I
Ù
V
I
S
I
B
I
L
E
P
E
R
G
L
I
A
N
I
M
A
L
I
!
Nel corso di un recente studio condotto in Francia (Museo di storia natura-
le) e negli Stati Uniti, è stato effettuato un confronto tra la visione umana
e la visione animale riscontrando che:
Conduttività
La conduttività dei fili o delle bande è molto importante perchè maggiore è questo valore maggiore
sarà l’impuso che giunge alle zone periferiche dell’impianto. Nella pagina relativa ai conduttori si trova
un prospetto che indica le distanze coperte per tre tipi di elettrificatori: 300 mj - 1000 mj e 6000 mj:
Tali distanze sono quelle alla quale alla fine l’energia disponibile per l’animale sarà inferiore a 100 mj,
esse sono state determinate per condizioni ottimali raramente riscontrabili nella realtà: buona presa di
terra, isolamento perfetto e nessuna vegetazione, possono essere divise per 10 se ci sono delle perdide
o se la presa di terra è cattiva, tenendo conto di questo coeficente di sicurezza di 1/10 potete controllare
se il conduttore che scieglierete è adatto al vostro elettrificatore.
0
20
40
60
80
100
400
450
500
550
600
650 700
VISION HUMAINE
0
20
40
60
80
100
400
450
500
550
600
650 700
VISION ANIMALE
VISIONE U ANA
VISIONE ANIMALE
La visione animale è migliore rispetto alla visione umana nei colori blu, viola e ultravioletti, contra-
riamente a quanto si pensa i fili rossi e arancioni risultano a loro meno visibili.
1000 mJ
100 mJ
33
km
6000 mJ
100 mJ
37
km
300 mJ
100 mJ
10
km